intest.gif (12911 byte)

PENTACOLO N°28

ADONAI


julio28.gif (7281 byte)

SPIEGAZIONE: I due triangoli concentrici sono il Macrocosmo ed il Microcosmo, vale a dire Dio e l'Uomo, il Creatore e le creature, il Grande Universo e il piccolo pianeta Terra, I'Alfa e l'Omega, Colui che E' e tutto ci che . Al centro del Pentagramma il Tetragrammaton IEVE, I'Assoluto. Intorno, in ciascun piccolo triangolo, la parola Adonai, I'Eterno. In epigrafe: Dens noster Deus salvos faciendi, et Domine Domini exitus mortis: Nostro Dio il Dio che ha il potere di salvarci, ed al Signore dei Signori che compete di domare la morte.

APPLICAZIONE: Questo segno serve in un grave pericolo, in pericolo di morte, nella disperazione, quando si abbandonati da tutti. Quando sarete alle porte della morte, al pi— profondo dei precipizi, nelle fitte tenebre, alzate lo sguardo e il vostro cuore in Alto: impossibile che, muniti di questo segno, voi non intravvediate un tratto di cielo azzurro, un raggio di vita e di salute eterna. In te, Domine, speravi, non confundar in aeternum. In voi solo, o mio Dio, ho riposto la mia Speranza: non sar mai confuso!


| Significato dei segni | Significato dei Pianeti | Calcolo dell'Ascendente | Significato dei Tarocchi | I Talismani dell'Abate Julio | Le Pietre Portafortuna | I Simboli delle Rune | Programmi Esoterici | Festival Esoterici | Altri Link | Home |
Pagine disegnate da: Sam                              Per un consulto Clicca qui